Due giorni svedesi

Questa settimana ho girato come una trottola. Lunedì sera a Roma, martedì partenza per T. microscopica cittadina svedese, riunioni, riunioni e ancora riunioni. Mercoledì partenza da T. alla volta di Roma, giovedì in ufficio a Roma e finalmente giovedì sera Milano. Dire che sono esausta è poco…

Viste le infinite riunioni e gli spostamenti praticamente cronometrati al secondo, non ho potuto fare molte foto, ma sono riuscita a immortalare alcune delle portate (quelle che mi sono piaciute di più a dire il vero) della cena svedese. Il contenuto del delizioso vasetto era un mix di verdure e aringa marinati in una buonissima salsina con limone, erba cipollina e un pizzico di panna acida. Il crostino sulla destra è  il mio preferito: patè di salmone spalmato su un crostino di pane nero e guarnito da una ciliegia tipo caramellata (non ho capito benissimo…ma era ottima!!!). Infine la mousse a sinistra è di polpa di granchio con porro tagliato a cubetti per guarnire. Davvero un ottima cena, inoltre il panorama del ristorante (di cui mannaggia a me non ricordo il nome) era strepitoso e romanticissimo: direttamente sul fiume. Peccato essere li per lavoro…

One thought on “Due giorni svedesi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...