Sunday afternoon tea

Ieri pomeriggio è stata di nuovo una domenica piovosa e grigia e così mi è venuto in mente di organizzare un the pomeridiano per passare un pomeriggio in compagina, mangiando dolcetti appena sfornati e chiaccherando dei prossimi viaggi (dicembre sarà un mese ricco di viaggi, ma questa è un’altra storia! :)

Il the della domenica pomeriggio è un piccolo rituale che mi piace tantissimo organizzare: scegliere la tovaglia (solitamente chiara e di fibre naturali), disporre sul vassoio tazze e piattini, mettere i cucchiaini in un bicchiere di vetro e versare lo zucchero nelle ciotoline sono piccoli gesti che mi sanno di dolcezza e coccole, proprio quello che ci vuole in una giornata piovosa e triste, non trovate? Ecco quindi come mi organizzo di solito per i famosi sunday afternoon tea:

1. The. Ovviamente, trattandosi di un appuntamento per il the, questo non deve mancare. In questo senso non c’è un’indicazione precisa, diciamo che dipende dal proprio gusto. Io adoro il the e quindi quando viaggio ne compro spesso, di diversi gusti. Io mi organizzo mettendo in tavola diversi tipi di the: il cai (the turco) comprato al mercato delle spezie a Istanbul, il classico the al bergamotto, il mio preferito e alcuni the alla frutta presi nell’ultimo viaggio a Londra. Solitamente per l’acqua del the faccio così: la faccio bollire in una pentola capiente e poi la trasferisco in una brocca di vetro trasparente (non so se avete presente quella dell’Ikea), che fa anche una bella scena sulla tavola!

2. Zucchero. Anche per lo zucchero, solitamente ne metto in tavola due tipi: quello grezzo di canna e quello bianco “tradizionale” che verso in due piccoli ciotoline con cucchiaino e metto vicino ai diversi tipi di the.

3. Dolci. Insieme al the, questa è l’altra parte essenziale della merenda. La prima regola è quella di non esagerare con i dolci, si tratta pur sempre di una merenda, non di un pranzo! Io di solito preparo delle mini tortine o dei muffins di diverso tipo, partendo dalla stessa ricetta base e aggiungendo poi alcuni ingredienti, in modo che gli ospiti possano avere più scelta. Di solito metto in tavola, tutti su uno stesso piattino, anche diversi tipi di biscotti…ok, ok vi dico la verità, di solito i biscotti li compro già fatti :) (tornate domani per la ricetta della tortina di pere della foto!).

4. Tazze, piattini & Co. Questa è la parte che a me piace di più. Inizia tutto con la scelta della tovaglia. Di solito scelgo una di quelle dai colori e dai tessuti naturali. I tovaglioli li scelgo di carta, piccolini e quadrati, nelle stesse tonalità della tovaglia. Per le tazze dipende dal mood del momento, dalla stagione e dal clima :) A volte mi piacciono tutte uguali, bianche di solito (come questa volta), mentre in altre occasioni mi sono divertita a mettere in tavola tazze tutte diverse l’una dall’altra (un po’ come il the del Cappellaio Matto di Alice nel paese delle meraviglie!). Lo stesso di scorso vale anche per i piattini, che possono essere di ceramica, di plastica o di carta. In questi ultimi due casi, però scelgo qualcosa di particolare, ad esempio se scelgo la plastica saranno piatti di plastica rigida e molto colorata (Zara Home ha dei piatti stupendi in questo senso) oppure nel caso della carta scelgo piatti dalla forma diversa dalla tradizionale rotonda, magari trovandone di quadrati e con disegni o colori originali (anche in questo caso Ikea è di grande aiuto). Per le posate bastano dei cucchiaini e delle forchettine più qualche coltello per tagliare i dolci che avrete preparato. I cucchiaini possono essere messi tutti in un bicchiere di vetro, o in una piccola lattiera in modo da far servire gli ospiti oppure su un tovagliolo sul vassoio vicino al the e allo zucchero. Un’altra idea è quella di legare con dello spago forchettina e cucchiaino e di metterli sul piattino di ciascun ospite.

5. Per la colazione di lunedì. Se volete coccolare fino infondo i vostri ospiti preparate qualche tortina, muffins o dolcetto in più e metteteli in una piccola scatola o in un sacchettino da dare ai vostri ospiti quando saranno sulla porta, pronti per andare a casa. In questo modo potranno iniziare bene la settimana grazie a voi!

Beh, a quando il prossimo the della domenica???

A domani per la ricetta della tortina di pere e cioccolato della foto!

Photos: © ila

6 thoughts on “Sunday afternoon tea

  1. Grazie Ila, grazie mille, sei gentilissima.
    a dirla tutta avevo fatto delle foto anche della tavola…ma scaricandole le ho perse… sob! Il prossimo weekend piovoso (speriamo che sia lontano) rifaccio, rifotografo e posto :) buona settimana anche a te!

  2. Ila un post veramente delizioso… ho fatto il copia ed incolla perchè ho trovato tutto veramente interessante…le foto poi danno prorpio l’idea del conviviale ;-)
    Buona settimana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...