Chelsea Market #2

Eccoci alla seconda puntata del Chelsea Market Tour! Nel caso in cui vi siate persi la prima parte del mio personalissimo tour la trovate qui. Ed ora, diamo il via alla seconda scorpacciata di food shops!

CHELSEA MARKET BASKETS. Questo è il primo negozietto che mi sono trovata davanti entrando dalla 10th sreet, e, ovviamente,  mi ci sono subito fiondata. Ci sono una miriade di cestini, i basket appunto, da personalizzare con quello che si vuole: cioccolati di tutti i tipi, forme e gusti, marmellate, conserve dolci e salate… Ovviamente tutto è splendidamente messo in mostra su tavoloni di legno, in mega barattoli di vetro, su scaffali grezzi e librerie di legno. Qui verrei per organizzare un bel cesto da picnic, ma anche per un basket breakfast da regalare, voi che ne dite?

FAT WITCH BAKERY. Questo è un negozio piccolo piccolo, con un bel laboratorio a vista. Ci sono cioccolatini, biscotti, brownies, muffins e tante altre piccole delizie tutte decorate in modo divertente e vendute in deliziosi sacchettini di carta con disegnata una simpatica e grassoccia faccia di strega. Per i più golosi, ed esigenti, ci sono anche scatole di latta che contengono, a scelta, tutti i prodotti proposti. Visto che siamo in tema natalizio, se qualcuno dei vostri amici deve andare a Ny nei prossimi mesi potete regalargli la gift card di importi diversi, per regalare un po’ di dolcezza! (è acquistabile online)

AMY’S BREAD. Anche questa panetteria devo dire che era un must del mio tour, avendone sentito tanto parlare. Diciamo che in realtà non mi ha particolarmente entusiasmato, forse anche perchè quando ci sono entrata c’era tantissima gente e risultava tutto un po’ caotico. Sicuramente il profumo del pane appena sfornato si sentiva ed era assolutamente invitante, ma la disposizione dei prodotti, dalle torte, ai panini vuoti sullo sfondo a quelli ripieni già pronti in primo piano, era abbastanza “banale” (certo, ricordiamo che si tratta di un banale di ny, quindi comunque bellissimo da vedere!). Anche qui la cosa carina è poter vedere, attraverso delle vetrate enormi, la produzione del pane. E per finire una nota di colore: seduta ad uno dei tavolini della panetteria c’era una ragazza che impacchettava i biscotti uno ad uno, con una cura e un’attenzione tale che mi sono fermata un po’ a guardarla perchè era davvero stupenda! Il pane è comunque buonissimo, quindi se capitate da queste parti e volete farvi uno spuntino, non esitate. (se volete potete anche comprare l’ultimo libro, con tutti i segreti della preparazione del pane!)

RONNYBROOK FARM DIARY – MILK BAR. Questo posto è semplicemente spettacolare. Anzitutto perchè è uno store tutto dedicato al latte a i suoi derivati. In secondo luogo perchè si tratta di prodotti assolutamente biologici ed organici, che provengono da una vera fattoria! E quindi via libera a latte, yogurt (alla frutta, con frutta e cereali, bevibile….), formaggi e panini rigorosamente bio. Il locale poi è allestito in modo assolutamente originale, da far perdere la testa a chi come me va matta per i piccoli dettagli. Insomma, le foto che vedete qui sotto rendono un po’ l’atmosfera:  scatole di legno grandi e piccole rivestono le due pareti laterali del negozio, grandi lavagne raccontano le offerte del giorno e, per sedersi a gustare i prodotti dello store, c’è un grande bancone circolare nel mezzo del locale che funge anche da banco di servizio. Io ho mangiato uno yogurt con la frutta e devo dire che era assolutamente fresco e delizioso, da provare!

ELENI’S. Questa è un’altra pasticceria-cafè dove concedersi un momento di relax o una coccola. Qui gli scaffali sono pieni di biscotti di tutte le forme e dimensioni, con le decorazioni più svariate e per le occasioni più diverse. Ci sono i biscotti-lettera, i biscotti per augurare buon compleanno, quelli per celebrare una nuova nascita e la favolosa città di NYC. Non mancano anche i lecca lecca (la maggior parte a tema natalizio rossi e versi!) e i cupcakes colorati e dai mille gusti. In fondo al negozio dei tavolini permettono di sedersi e gustare una tazza di cioccolata o caffè americano gustando queste delizie.

Il mio piccolo tour finisce qui, in realtà di negozi ce ne sono molti altri, questa è solo la selezione dei negozi che più mi sono piaciuti e mi hanno colpito. Per dovere di cronaca devo dire che non ho fotografato i numerosi ristoranti perchè non avevo tempo di provarli :) Abbiamo mangiato da Hale and Hearty Soup, che non ho fotografato perchè era strapieno e con la zuppa bollente in mano era un po’ complicato! (l’unica foto a testimonianza è quella nella cover della puntata precedente). Beh insomma sto divagando come sempre…volevo solo dire che la zuppa che ho preso io (con le lenticchie e speziata) era favolosa, un vero toccasana in una giornata fredda! Stay tuned perché domani vi parlo del nuovo colore di NY :)

3 thoughts on “Chelsea Market #2

  1. we’ll stay absolutely tuned! At least me! :)

    Fantastico! Come ho fatto a perdermi questo posto quando sono stata a NY!! :(
    Ma ci torno, giuro che ci torno! :)
    E così, ad occhio, voto per Eleni’s! :)

  2. Le foto del tuo viaggio culinario sono molto belle!
    ho notato un refuso. Volevi dire divagando invece che dilagando? Complimenti !!!ciao marina amica di giovanni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...