New York Cheesecake (alla milanese)

Quella della mia passione per la cheesecake è una storia piuttosto lunga. Ho scoperto questa torta quando sono stata la prima volta negli Stati Uniti e da quel momento è diventata praticamente un’ossessione. Quando sono tornata negli States, questa volta per passare qualche mese a San Diego, mi ricordo le gran merende da cheesecake factory e le corse di sera da Ralph (il supermercato dietro casa) per soddisfare la voglia improvvisa di questo dolce traballante, con un fondo di biscotti croccantino e burroso. Dopo l’ultimo passaggio a NY mi sono detta che, una volta tornata a casa, avrei provato a rifarla. E qui entra in gioco un altro dei bellissimi regali di Natale. La mia amica L. (oltre alle forme per i cannelé) mi ha regalato questo libro che ho iniziato a sbirciare per elaborare la mia ricetta della cheesecake.

Devo dire che le dosi indicate nel  divertente libro della Evans per me erano un po’ esagerate e così ho dato un’occhiata ad altri due recenti acquisti: questo che arriva direttamente da Londra e questo per gentile concessione di Babbo Natale. Ho sbirciato un po’ da una parte e un po’ dall’altra e alla fine ho trascritto una mia ricettina che non è niente male, anzi direi che è davvero deliziosa! Dolce al punto giusto, con una base burrosa, sbriciolona e una farcitura traballante al punto giusto. Beh, insomma provatela è davvero facile da fare e il risultato è assicurato!

New York Cheescake (alla milanese)

Ingredienti: 200 g di biscotti digestive, 150 g di burro fuso, 500 g di formaggio Philadelphia, 100 g di zucchero, 1  cucchiaio di estratto di vaniglia, 4 uova. Marmellata per farcire.

Per la base. Preriscaldare il forno a 150°. Tritare nel mixer i biscotti fino ad ottenere un composto fine e uniforme. Aggiungere il burro fuso e mescolare con una forchetta. Schiacciare il composto sul fondo di uno stampino precedentemente imburrato o rivestito con carta da forno, aiutandovi con un cucchiaino cercando di creare un fondo uniforme con un bordo ben definito. Infornare e cuocere per circa 15-20 minuti, fino a quando iniziano a scurirsi i bordi. Sfornare e far raffreddare la base della torta mentre preparate la farcitura.

Per la crema. Mescolare il formaggio, la vaniglia e lo zucchero con un mixer alla minima potenza. Recuperate il composto dal bordo del mixer e reincorporatelo continuando a mescolare dolcemente. Aggiungere un uovo per volta, continuando a mescolare. Una volta incorporate tutte le uova la crema deve risultare soffice e spumosa. Attenzione a non mescolare troppo la crema. Versare il composto sulla base della torta ormai raffreddata.

Mettere la la tortiera in una pirofila (o bacinella resistente al calore) riempita per due terzi di acqua e fare cuocere per 30-40 minuti o fino a quando i bordi diventeranno dorati, ma la torta deve restare “traballante” al centro. Lasciare raffreddare la torta e successivamente coprirla e metterla in frigorifero per una notte prima di servire.

Spennellate o versate sulla torta una marmellata di lamponi, fragola o quella che più vi piace ;-)

6 thoughts on “New York Cheesecake (alla milanese)

  1. @lerocherhotel: grazie, troppo gentile :)

    @esterella: una delle poche fortunate, visto che è finita subito!!!

    @ilaura: ahahaha che ridere! si diciamo che ora che l’ho fatta è off limits anche per me. buonissima, ma ti fa ingrassare solo a guardarla!

  2. Altro punto in comune: il libro della Evans!!! io li adoro, sia lei che il libro!! :)

    Per la cheesecake…direi che non servono commenti!! :)

    Per me, per ora è off limits, ma resta uno dei sogni proibiti più buoni del mondo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...