Le mie identità golose

Iniziamo la settimana con un report-post su questo bellissimo weekend immersa nel foodworld. Sabato è stata la volta di Un Risotto per Milano, mentre ieri tutta la giornata dedicata a gironzolare per Identità Golose. E’ stata una prima volta e devo dire che non sapevo bene cosa aspettarmi. L’idea di poter vedere da vicino alcuni dei più grandi chef un po’ mi intimoriva, ma l’atmosfera era estremamente rilassata e divertente e quindi il timore è passato in pochissimo tempo! Qui di seguito un brevissimo foto (scusate la qualità, quelle delle lavorazioni sono prese dal maxischermo…) racconto delle cose che più mi sono piaciute in questi due giorni.

Il Risotto per Milano di Matteo Torretta.

Sabato sera, di corsa dopo la due giorni romana, mi sono fiondata a Winelove per assaggiare il risotto alla livornese secondo Matteo Torretta, presentato dalla mitica Edda. Che dire? Matteo è divertente, solare e simpatico. Il suo risotto è buonissimo, mantecato al punto giusto, con piccoli crostini di pane e una farina di olive deliziosa. E poi tanto burro e parmigiano, insomma per una sera addio dieta, ma ne valeva assolutamente la pena ;-) E poi Edda, dolcissima e attenta “presentatrice”, pronta a svelare tutti i trucchi che rendono speciale questo piatto.

 

La granita al limone e zenzero di Marion Lichtle.

Il primo incontro del pomeriggio dedicato alla Pasticceria italiana da ristorazione è con Marion Lichtle, alsaziana trapiantata a Roma, chef pasticcera del ristorante Il Pagliaccio. La cosa che più mi ha colpito del suo intervento è stato il pre-dessert: una granita al limone e zenzero, leggera, fresca e semplicemente deliziosa (mmm che bontà gli assaggini!) Il suo sapore è così deciso da pulire il palato dopo qualsiasi tipo di cena. E poi di particolare effetto la presentazione della granita, spezzettata con la forchetta così da rendere veramente il senso dell’handmade!  Dopo l’assaggio di questa granita si può ripartire con gli assaggi e gustarsi il resto dei dolci!

 

La dolcezza giapponese di Tatsuya Iwasaka.

E in effetti dopo la granita di Marion sono pronta a tutto. Tatsuya è giapponese, ovviamente si vede, ma soprattutto si sente, non nel senso del linguaggio, quello è ovvio, ma nel senso che nei suoi gesti, nella sua mimica si avverte tutta la sua giapponesità. Gli ingredienti disposti diligentemente in ordine sul vassoio, la pulizia dei gesti, il rigore nel seguire uno schema, le battute… tutto mi fa ritornare alla scorsa estate quando ho passato tre bellissime settimane in terra nipponica. Tatsuya ci presenta un dolce destrutturato. Un classico strudel rivisitato in chiave giappo, dove ogni ingrediente viene presentato a parte, per comporre poi il piatto nel suo insieme. E quindi un purè di mele come base, pinoli, cannella, un biscotto di mandorle sbriciolate e gelato (ovviamente alla grappa) per guarnire il tutto. L’assaggio è delizioso. Effettivamente anche se davanti ai nostri occhi abbiamo uno strudel scomposto il sapore è quello di uno strudel fresco, appena uscito dal forno!

E poi, last but not least, quello che mi è piaciuto di questa prima esperienza a Identità  Golose è stata l’atmosfera in generale. E’ stato bello e molto stimolante ritrovarsi con tante persone, tutte accumunate dalla passione per il food, il bere e il mangiare bene, la cultura delle cose fatte con passione, la ricerca di quel gusto particolare, frutto di tante prove e studi per ottenere un risultato. Devo dire grazie a tutte le food blogger che ho conosciuto e che sono state gentilissime con me, che per la prima volta mi affaccio in questo mondo. In particolare grazie a Babs, che ha organizzato (con Manuela) un punto di incontro per tutte noi, a Angela e Chaiara, gentilissime e divertenti compagne della giornata, la Viz, con cui ho parlato di foto (e quelle lenti macro proprio le voglio!), a Patricia e a tutte le altre ragazze (man man recupero tutti i nomi/blog e li aggiungo!) con cui ho chiaccherato e ho passato un piacevolissimo pomeriggio. 

Ecco, siamo arrivati alla fine del post-racconto (molto riassunto) di un giorno e mezzo dedicato al food. Pronti per affrontare una nuova settimana? E allora, via… buon lunedì!

Annunci

9 thoughts on “Le mie identità golose

  1. @babs: figurati, mi ha fatto tantissimo piacere dare un volto alle parole che leggo quotidianamente! assolutamente, alla prima occasione che passi per Milano ti offro un caffè! bacini
    @Ilaura: ma dai, quando sarà il grande giorno? Mi avrebbe fatto tanto piacere conoscerti, ma sicuramente appena riusciamo ad incastrare il tutto organizziamo un brunch a due! in bocca al lupo per i preparativi ;-)
    @marifra: benvenuta! hai davvero un bellissimo blog, ora vado a curiosare un po’!
    @Vero: purtroppo le foto non rendono giustizia alle meraviglie che ho visto! effettivamente anche io all’inizio non avevo capito molto di come funzionava il tutto :-)

  2. mannaccia io non ci avevo capito un tubo!! cmq sia sono stata solo ad un risotto per Milano di domenica, e sono rimasta estasiata! meravigliose foto!
    baci
    Vero

  3. Che invidia (sana) che sto avendo a leggere il tuo post! Io alla fine, complice un po’ il matrimonio che incombe (non ho un week end libero che sia uno!), un po’ il blocco delle auto di domenica, non ce l’ho fatta a venire…Ma non sai quanto mi è dispiaciuto!

    Ci saranno altre occasioni, spero, per infilare il naso in eventi del genere e conoscere te e le altre blogger dal vivo! :)
    (E poi io e te abbiamo un brunch in sospeso!;)

    Buona settimana anche a te!

  4. grazie a te Ilaria e scusami se ho avuto pochissimo (quasi nulla) di tempo da dedicarti!
    recupereremo presto.
    un bacino
    b

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...