Leggerissimo cake allo yogurt

Dopo un weekend così impegnativo qui ci vuole qualcosa di leggero, ma ovviamente dolce, per rimetterci in forza. Così mi metto a curiosare in frigorifero e nella dispensa, alla ricerca dell’ingrediente adatto allo scopo. E cosa ti trovo proprio in frigo? Un vasetto di yogurt intero che mi guarda e mi strizza l’occhio. Pronti, via non ci penso due minuti e in neanche un’ora i miei leggerissimi dolcetti allo yogurt sono pronti per essere addentati e addolcirmi una nuova giornata!

La preparazione è semplicissima e se volete rendere un pochettino più saporito il tortino potete aggiungere frutta mista di stagione (albicocche, mele, pere, prugne, ciliegie, pesche…). Potete usare uno stampo rettangolare per cake oppure, per avere dei dolcetti singoli, potete imburrare e cospargere con zucchero di canna uno stampo per muffin (con queste dosi ne vengono circa 12 piccoli cake). Bando alle ciance, ecco a voi la ricetta più leggera della settimana!

Leggerissimo cake allo yogurt

Ingredienti: 180 g di farina, 3 uova, 125 g di zucchero di canna, 2 cucchiaini di olio d’oliva, 250 ml di yogurt intero, 1/2 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale.

Preriscaldare il forno a 180°, imburrare e versare alcuni cucchiaini di zucchero di canna* in uno stampo da 12 muffins. Sbattere le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere l’olio e lo yogurt e, poco a poco incorporare la farina setacciata con il lievito. Mescolare velocemente e versare il composto negli stampini e infornare. Fare cuocere per circa 25 minuti (fate la prova stecchino!) Lasciare raffreddare qualche minuto e sformare i piccoli cake facendoli intiepidire su una grata.

* Preferisco utilizzare dello zucchero di canna piuttosto che infarinare il fondo della teglia dopo averla imburrata. Questo perché lo zucchero dona un colore più dorato al fondo della preparazione, mentre invece spesso con la farina resta tutto bianco :)

Annunci

9 thoughts on “Leggerissimo cake allo yogurt

  1. @lilli: si reggono assolutamente, conservali in una scatola di latta e vedrai che non ci saranno problemi! poi fammi spaere se la tua family ha apprezzato!

  2. Ma se li faccio domani pomeriggio per dopodomani mattina? Reggono????

    Perchè io li vorrei fare mangiare alla mia famiglia ancora soffici e morbidi come si vedono nella foto!

    Fantastica la foto, davvero!

  3. @LaVero: benvenuta! si questi dolcetti sembrano proprio dei mini plum cake, deliziosi!!!!
    @Ilaura: si sono perfetti per colazione, ma anche per uno spuntino, o per merenda, o dopo cena…
    @Ely: grazie mille, era proprio quello l’intento! sarà anche quella specie di ciuffetto sul minicake, no? ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...