L’unico frutto dell’amor #2: banana cake

Eccoci qui, come promesso questa è la seconda ricettina dedicata a un dolce fatto con l’unico frutto dell’amor: la banana per l’appunto. Dopo le mini cake con cioccolato e banana di ieri, oggi andiamo sul classico. Ed infatti questo è un dolce semplice semplice, adatto soprattutto per la colazione. E’ stra-buono inzuppato nel latte, per iniziare la giornata al meglio!

Cake alla banana

Ingredienti: 180 g di farina, 3 uova, 150 g di burro fuso, 150 di zucchero, 1 cucchiaio di cannella (facoltativo), 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 banana matura.

Scaldare il forno a 180° e foderare uno stampo rettangolare con carta da forno. Nel frattempo far sciogliere il burro in un pentolino. Nel mixer (o in una ciotola) sbattere le uova con lo zucchero e, quando il composto sarà diventato spumoso, aggiungere la farina, la cannella e il burro fuso e il lievito. Tagliare la banana a pezzetti e aggiungerla al resto dell’impasto, versare tutto il composto nello stampo e infornare per 25-30 minuti. . Prima di sformare lasciare che il cake si raffreddi.

6 thoughts on “L’unico frutto dell’amor #2: banana cake

  1. @Gio: certo! quando mi portano il nuovo mac te la lascio :)
    @theMil: si provaci dai, e poi fammi sapere come viene che sono curiosa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...