Pot pies con pollo, pomodoro e fagioli

E chiudiamo la settimana con un’altra ricetta salata (eh si mi sono sfogata questa settimana, che ne dite?). L’idea di parlare di una torta salata mi girava per la testa già da un po’ di tempo. Le torte salate, infatti, sono tra i miei piatti salva-cena preferiti. Facili, buone, veloci da fare e di sicuro successo. La torta salata con zucchine e ricotta è stata una delle prime cose che ho imparato a fare quando sono andata a vivere da sola e il passo successivo è stato quello di capire che nelle torte salate ci si può mettere di tutto un po’ (presente quella situazione in cui uno ha nel frigo una serie di cose da fare fuori? ecco le torte salate servono anche a quello!).

Ecco l’altro giorno mi sono detta, ma perché non provare a metterci anche qualcosa di più sostanzioso nella mia torta salata? E poi ho visto in giro delle tortine fatte proprio con ripieno di carne e mi si è accesa la lampadina! Da qui la ricetta di oggi, con pollo, pomodoro e fagioli. Un piccolo esperimento che devo dire essere riuscito molto bene e che sicuramente sarà da ripetere. Per il ripieno di questi tortini è, ovviamente, possibile sbizzarrirsi: carne, verdura, formaggi, gamberetti o salmone, ecc ecc. Si possono servire come antipasto o secondo, in base al menù che avete in mente. Una volta messi nel piatto, o portati in tavola su un tagliere come nella foto, i tortini fanno un’ottima figura..oltre ad essere deliziosi sono anche belli da vedere, cosa desiderare di più?

Pot Pies con pollo, pomodoro e fagioli

Ingredienti: 4 petti di pollo, 250 g di sugo di pomodoro a pezzi, mezza cipolla, 250 g di fagioli in scatola, peperoncino, pepe, sale, olio d’oliva, pasta sfoglia surgelata, burro per gli stampini, un tuorlo d’uovo.

Tagliare il petto di pollo a cubetti e farlo dorare in una pentola con 4 cucchiaini di olio. Togliere il pollo dal fuoco e metterlo da parte per qualche minuto. Tagliare la cipolla a listarelle e farla cuocere nella stessa pentola del pollo con le spezie fino a quando la cipolla non sarà morbida. Rimettere il pollo nella pentola e continuare la cottura aggiungendo la passata di pomodoro e i fagioli. fare cuocere per una ventina di minuti a fuoco medio, spegnere e mettere da parte.

Per le tortine: imburrare dei pirottini singoli o degli stampini per muffins. Stendere la pasta sfoglia e tagliare dei cerchi. Rivestire gli stampini e bucherellare il fondo con una forchetta. Versare all’interno delle tortine alcune cucchiaiate di pollo, pomodoro e fagioli. Chiudere il tortino con un altro disco di pasta e premere con le dita sui bordi per fare chiudere il tortino perfettamente. Spennellare la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto. Mettere in forno a 180° e fare cuocere per 20-25 minuti circa.

Servire ancora caldi e…buon appetito!

Annunci

4 thoughts on “Pot pies con pollo, pomodoro e fagioli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...