E’ primavera (con i Milush rolls)

Finalmente ci siamo. E’ primavera, e i segni ci sono tutti: alberi in fiore, cielo blu (si perfino qui a Milano!) e un tiepido sole che inizia a scaldare. E in vista della primavera tempo fa mi era venuto in mente di festeggiare questa data con un involtino che sembra quello che tutti conosciamo, il classico involtino primavera, ma in realtà non lo è affatto! (Tra l’altro settimana scorsa pure cavoletto ha avuto l’idea di festeggiare la quasi primavera con degli involtini…forse la mia idea non era così originale allora :)

Ma torniamo al nostro involtino non-primavera. Anzitutto devo confessare una cosa…e cioè che in realtà questi roll non li ho preparati direttamente io. E si, questa volta mi è andata di lusso e ho dovuto solo fotografare (e poi mangiare) questi deliziosi roll preparati dal mio amico Milush. Ed ecco svelato chi è il Milush che sta nel titolo e che dà il nome a questa ricettina. Quindi, signori e signore, ecco a voi il mio amico Milush, che ci svela la ricetta di questi strepitosi involtini (e già che ci siamo diciamo tutta, proprio tutta la verità, nel senso che la ricetta arriva dalla mamma di Milush ed è tipica dello Sri Lanka). Ma come sono questi roll? Che sono deliziosi ve l’ho già detto, ma non so cosa altri dire, perché sono che sono davvero stradeliziosi! Piccanti al punto giusto, gustosi ma non pesanti, ripieni ma non troppo. L’impasto poi è tipo quello delle crêpes che dà all’involtino una consistenza tutta sua: non troppo fragile, non troppo unti….insomma, credo che per capire dobbiate assolutamente provarli. Pronti? Via!!!!! E buon inizio primavera a tutti!

I Milush Rolls

Ingredienti. Per le crêpes: 3 uova, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di pepe, 7 cucchiai di farina, 1/2 lt di latte (a seconda della consistenza), una noce di burro
Per l’impasto tritare finemente: 2 porri, 400 gr verza, 5 peperoncini verdi (aggiustare con peperoncino in polvere se necessario), sale qb, 1 dado e mezzo classico, 500 gr patate lesse, 1 scatoletta di sgombro.

Le crêpes. In un recipiente sbattere leggermente le uova, unire gli altri ingredneti (ma non il latte) e mescolare velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unire il latte fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Lasciare riposare l’impasto per mezz’ora al fresco.

Nel frattempo preparare il ripieno. Affettare sottilmente tutta la verdura, sfilettare gli sgombri (se necessario) e far bollire le patate. In un wok mettere dell’olio e far rosolare le verdure. Aggiungere il dado e continuare la cottura per circa 15-20 minuti, incorporando anche le patate tagliete e schiacciate. Regolare di sale e pepe. Alla fine si otterrà un composto abbastanza denso.

Versare una noce di burro in un pentolino antiaderente, versare l’impasto delle crêpes e farle cuocere da entrambi i lati per qualche minuto. Toglierle da fuoco e riempirle con una cucchiaiata di impasto. Arrotolare l’involtino partendo dal lato vicino all’impasto, poi piegando i lati verso l’interno ed infine arrotolando tutto su sè stesso. Passare nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.

Far scaldare abbondante olio e, quando caldo, far cuocere due involtini per volta fino a quando saranno dorati. Procedere con tutti gli involtini, servire ancora caldi e…buon appetito!

Per essere super precisi quelli che vedete nella foto io li ho cotti in forno perchè non volevo impuzzare la casa di fritto…buonissimi comunque!

4 thoughts on “E’ primavera (con i Milush rolls)

  1. esterella non perde un’occasione per fare i complimenti alla bella ilaria per il suo blog.
    interessanti questi rolls! li ho mangiati in un paio di occasioni, gustosisssimi piccantini ma buoni , e per nulla pesanti! proviamoli!!

  2. ma qui mi sa fa la sua comparsa …….. anche una certa Esterella……..
    bene bene buona settimana a tutti
    baci Duil

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...