Quattro quarti + Nutella

Guardiamola positivamente: se non altro il fatto che piove mi permette di usare ancora il forno. E visto quanto è buono questo tortino direi p-e-r-f-o-r-t-u-n-a! Questa torta è così semplice da fare che è quasi disarmante. E’ una ricetta da tenere sempre presente per le torte dell’ultimo minuto, per quelle cene, merende, colazioni, improvvise che ti colgono di sorpresa e dici: “e mò che faccio?” La mia risposta da oggi sarà: 2la quattro quarti con la nutella”.

Premettiamo che io non amo particolarmente la Nutella, che è nella mia dispensa grazie al cesto di Natale dell’agenzia dove lavoravo prima. Quindi, visto che era sullo scaffale più alto del mio mobiletto, e che mi guardava ogni volta che lo aprivo, ho trovato il modo di farla fuori prima che attentasse pericolosamente alla mia prova costume. Non che nella torta non sia calorica eh, però qui la nutella è in buona compagnia, e per lo meno non mi viene voglia di mangiarla a chucchiaiate! Una volta archiviata la questione Nutella passiamo alla questione quattro quarti. Un nome strano per una torta, no? E invece il segreto della semplicità di questa ricetta sta proprio qui :-) Il nome curioso deriva dal fatto che si mettono in egual misura farina, uova, burro e zucchero…quattro quarti quindi! E infine la forma, deliziosa, non trovate? Avevo questo bellissimo stampino e ho deciso che era arrivato il momento di utilizzarlo. Imburrato e infarinato per bene, riempito con il composto chiaro prima e poi con quello alla Nutella, sono rimasta a guardare il dolce in forno che piano piano lievitava e cuoceva. Sfornato ho aspettato un po’ che si raffreddasse e poi come per magia ecco che lo stampo si stacca e resta il dolce nella sua bellezza. Forse sono un po’ fuori, ma per me questo è un momento magico, quasi commovente. Che dite, esagero?

Quattro quarti alla Nutella

Ingredienti: 185 g di burro, 185 g di zucchero, 185 g di uova (tre uova e un tuorlo, le mie erano uova medie), 185 g di farina, 2 cucchiai di Nutella, 1/2 bustina di lievito

Imburrare e infarinare lo stampo da torta che preferite. Mescolare il burro morbido con lo zucchero, fino a farlo diventare una crema. Aggiungere le uova e il tuorlo e mescolare bene. Incorporare la farina setacciata con il lievito. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Versare 1/3 della pasta nello stampo e lavorare il resto con i 2 cucchiai di Nutella. Mescolare fino a quando non sarà completamente amalgamata e poi aggiungerla sull’impasto bianco. Fare cuocere nel forno preriscaldato a 160° per 40 minuti. Lasciare raffreddare e sformare. Servire ancora tiepido con una pallina di gelato alla crema.

5 thoughts on “Quattro quarti + Nutella

  1. Non esageri per niente, il momento in cui si sfornano delizie del genere è davvero magico! Anche io quando ho in casa la Nutella la dimentico in dispensa, in pratica la compro solo quando devo fare qualche dolce, il prossimo vasetto sarà per questo!
    Camy

  2. Guarda, sulla storia del forno la vedo come te: sinceramente non attendo con impazienza il caldo perchè passa davvero la voglia di mettersi a cucinare, il che non è bello :) Per quanto riguarda la nutella, anche a me non piace molto: l’avevo usata mesi fa per dei tortini e quello è stata l’unico mio esperimento di aggiungere la nutella nell’impasto di un dolce. La tua torta comunque è venuta benissimo, così alta e sicuramente comoda per le torte dell’ultimo minuto, come dici tu!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...