Elogio della colazione del weekend

Le colazioni del sabato e della domenica sono quelle che preferisco. Durante il weekend, solitamente, concentro tutte le cose che non riesco a fare durante la settimana: andare a fare la spesa ad un orario decente e con calma (e non alle 9 di sera con il commesso del super che ti guarda aspettando che ti sbrighi perché pure lui deve andare a casa), passeggiare per il mercato rionale, assaporandone i suoni, i colori e gli odori, fare un po’ di shopping (eh quando ce vo’, ce vo!) e andare in libreria a curiosare tra i nuovi libri di cucina e tra le riviste di food internazionale. E sono anche i due giorni in cui riesco a fare mia la cucina: guardare i dolci che piano piano cuociono nel forno, mettere veramente le mani in pasta, e poi fotografare  i miei esperimenti. Ecco, tutti questi momenti sono preceduti dalla colazione che è un momento solo mio, in cui mi piace pensare a quello che farò durante la giornata (vedi sopra). Quindi di solito va così:  piano piano, ad un’ora x mi sveglio e sbircio dalla finestra che tempo c’è fuori. Poi, pigramente, me ne vado in cucina e metto sul fuoco il bollitore con l’acqua per il te; apro il frigo e mi verso un bicchiere di succo (arancia o ananas di solito). E  poi mi dedico a scovare qualcosa da mangiare, piattino alla mano di solito scelgo tra: fette di pane da tostare con burro e marmellata, biscotti fatti la sera prima, fettine di torta o muffin. Una volta messi insieme tutti i pezzi del puzzle mi siedo al tavolo (e in questi giorni che c’è ancora un po’ di sole, seppure le temperature sono un bel po’ calate, colazione sul terrazzo!) e mi godo quei venti minuti di pace in cui sfoglio il giornale (del giorno prima di solito), libri di cucina o  riviste mentre ascolto musica che piano piano mi da la carica per affrontare la giornata. E per concludere e augurarvi un buon inizio di settimana, vi lascio con la compilation sunday morning che ieri il mio iPod ha accuratamente selezionato per me:

It’s oh so quiet – Bijork | Sunday morning – Velvet Underground | Lemon tree – Fool’s Garden | Tear Drop – Massive Attack | Fake empire – The National | Mad world – Gary Jules | Lost – Coldpaly | Have a nice day – Stereophonics

Ah si, e poi vi lascio anche con la ricetta della colazione di questo weekend, un dolce mini plum cake con uvetta. Semplicemente delizioso.

Plum cake con uvetta

Ingredienti: 250 g di farina, 125 g di zucchero demerara,  120 g di uvetta, 4 uova, mezza bustina di lievito, 130 g di burro morbido, 4 uova.

Setacciare la farina con il lievito e metterla da parte. Fare rinvenire l’uvetta in aqua tiepida. Mescolare il burro morbido con lo zucchero, fino a farlo diventare un composto spumoso. Aggiungere al composto le uova, una per volta, continuando a mescolare. Versare nell’impasto metà della farina+lievito e mescolare fino a quando non sarà completamente assorbita. Nell’altra metà di farina versare l’uvetta, mescolare e poi aggiungere al resto dell’impasto. Versare il composto nella teglia precedentemente imburrata e rivestita con carta forno (io ho usato gli stampi di medie dimensioni e sono usciti due plum cake): Infornare per 40 minuti a 180°  (25 minuti per i cake più piccoli). Sfornare e lasciare raffreddare prima di togliere dallo stampo. Per me questo plum cake è più buono mangiato il giorno dopo, inzuppato in una tazza di the o latte  :-)

8 thoughts on “Elogio della colazione del weekend

  1. a chi lo dici… peccato che il weekend duri sempre così poco, miseramente poco ;(( Però anch’io cerco di scatenarmi in cucina… una torta non me la toglie nessuno!

  2. Non è domenica mattina ma la sensazione di beato e gustoso relax me lo hai trasmesso ugualmente e in tutta la sua piacevolezza. Perciò GRAZIE di cuore :)

  3. Che descrizione piacevole!La colazione del weekend con la pianificazione rilassata e serena di ciò che si desidera fare, concordo, è fonte di gran piacere!!!…peccato che qui da me non si possa più pensare di fare colazione fuori, ma solo rintanati al calduccio, fa freddino in questi giorni!! buon lunedì e grazie per la ricetta coccolosa!! =)) Lys

  4. Il titolo del post è una meraviglia!!!!
    …tutto il resto è l’anima che hai…
    bellissima!!!!
    Mi piace leggerti, e sentire quella serenità
    che traspare da ogni dettaglio.
    Anche quando sarai arrabbiata o nervosa,
    vieni qui e rileggiti quello che hai scritto…
    ..sedersi in terrazza, con l’aria ancora non troppo fredda
    e gustarsi quei momenti…in assoluta tranquillità…
    fantastico.

    lo sapevo che avevi in serbo ottime cose…
    non solo da mangiare.
    Brava!

    …con simpatia mammesca
    vento

  5. Sto sognando ad occhi aperti…! Quanto mi piaceva il rito della colazione…

    Nel delirio della mia vita, altalenante sempre tra folle fretta o pigrizia suprema, non riesco più a trovare quello splendido equilibrio della colazione al mattino nel week end…

    Buon inizio settimana anche a te, Ila! :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...