Pies pollo e champignon


Non ci posso credere, uno non fa in tempo a dire “che noia, di nuovo lunedì” che subito (e questa volta direi per fortuna!) arriva il sabato. E questa volta si tratta pure di un bel weekend lunghetto, grazie al lunedì di ponte. E ho deciso che sarà un weekend di relax, da passare con le persone care, possibilmente lontano da Milano, a scattare foto all’autunno e cucinare dolci al cioccolato. Un modo per ricaricare le pile e staccare da tutto. Se il tempo lo permette (le previsioni danno sole, possiamo fidarci?) vorrei fare un bel picnic autunnale, con la coperta di lana, i campi e gli alberi ocra e rossi e il sole che ancora scalda un pochettino. Ecco, in caso di picnic questa è la ricetta che sicuramente voglio infilare nel cesto.

Inutile dire che l’ispirazione è arrivata dalla cassetta bio (e, lo so, sono monotona :-) che, oltre alle carote, aveva anche dei bellissimi champignon. Un po’ li abbiamo fatti andare in padella per condirci una pastasciuttina leggera leggera, un po’ li abbiamo mangiati in insalata e con quelli che restavano ci ho preparato queste tortine deliziose. R. si lamenta sempre che preparo solo dolci e zuppe (e non ha tutti i torti, ok!), così queste mini pie salate le ho dedicate a lui, che tra l’altro ama i funghi. Rispetto a questi tortini qui, questa volta la pasta è solo sopra, a formare una bella crosticina con un ripieno fumante,  per un piatto dai sapori autunnali. Le tortine sono deliziose come antipasti, da servire in piccoli stampini, se non li avete potete sempre utilizzare il ripieno per una normale torta salata. Buon appetito e buon weekend lungo!

Tortino pollo e champignon 

Ingredienti: (niente quantità perché qui sono andata ad occhio) petto di pollo, champignon, carote, sedano, brodo di pollo, un bicchiere di vino, farina di segale integrale bio, sale e pepe, olio, pasta sfoglia, 1 tuorlo, mezzo bicchiere di latte.

In una grande padella fare un soffritto con la cipolla, le carote e il sedano. Tagliare il pollo a cubetti piccoli e aggiungerli al soffritto. Aggiungere un po’ di brodo e lasciare cuocere per qualche minuto. Tagliare i funghi sottilmente e aggiungerli al pollo. Fare cuocere per qualche minuto, bagnare con il vino, salare e pepare. Aggiungere qualche cucchiaio di farina e farla addensare. Togliere la pentola dal fuoco e metterla da parte. Stendere la pasta sfoglia e tagliarla un pochettino più larga rispetto agli stampini. Versare qualche cucchiaio di pollo e funghi negli stampini, fino a riempirli. coprire con la pasta sfoglia, richiudendo il bordo verso l’esterno (in modo che poi si formi un bordino) e praticando due tagli al centro della pasta. In una ciotolina mescolare il tuorlo con il latte e spennellare la superficie dei tortini. Accendere il forno a 180° e, una volta caldo, infornare i mini pie per 30 minuti o fino a quando non saranno dorati. Servire caldi.

Annunci

4 thoughts on “Pies pollo e champignon

  1. Le preparazioni che prevedono copertura di pasta di qualsiasi tipo ed effetto sorpresa del ripieno sono troppo sfiziose..fanno sentire tutti un po’ bambini…quindi queste tue pies mi sembrano gradevolissime…un salutino Lys=)

  2. ..secondo me son buoni anche freddi!!!
    Che brava che sei!

    bene…allora visto che il tempo sembra reggere
    auguro un sereno w,e, a te e family…
    ….ma niente ricettina di frittelle? :-)
    ..uhm..la chiedo alla mi’ mamma…lei sa tutto…
    un bacio e a presto!
    vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...