Muffin cioccolato e pistacchi

Questi primi mesi dell’anno sono stati belli ricchi e, in vista di due settimane decisamente piene (per non dire superpiene), ho deciso di concedermi un weekend-senza-stress*, in cui avrei tralasciato tutto il resto (tipo: lavare-stendere-stirare-fare la spesa, ecc) e mi sarei dedicata solo a quello che avevo voglia di fare veramente. E così il weekend è iniziato con una colazione in un posto delizioso (di cui vi racconterò nei prossimi gironi) e una merenda con questi muffin morbidi e profumosi.

Efettivamente se riguardo indietro praticamente le ultime ricette sono cioccolato-based (qui e qui) e anche questi muffin devo dire che a cioccolosità si difendono molto bene. Quindi, amanti del cioccolato…unitevi! E siccome spesso amici&co. mi chiedono come si fanno i muffin: se è facile o difficile, come fanno ad uscire così belli gonfi, ecc.
Ho quindi pensato di rivelarvi per filo e per segno quali sono i miei piccoli truccheti per sfornare dei muffin deliziosi. Una volta capito il meccanismo ci si può sbizzarrire con tantissime varianti: dolci, salate, con verdura, frutta fresca o secca e, la mia ultima passione, con mix di farine diverse. Ma partiamo dalle basi :)

  1. anzitutto il forno. E’ fondamentale che sia bello caldo al momento di infornare. Quindi, accendete il forno a 180 °C. Se avete un forno ventilato abbassa telo un pochettino, 170° C sarà perfetto.
  2. L’impasto. E qui sta il segreto :) Per la buona riuscita dei muffin è importante dividere, e lavorare separatamente gli ingredienti secchi da quelli liquidi. Quindi, in un recipiente si mescolano latte, uova, burro fuso ecc; in un altro recipiente farina, lievito, bicarbonato,  zucchero. Mescolare bene i vari ingredienti nei recipienti in modo da renderli omogenei. A questo punto unire i due impasti. Io di solito procedo facendo una fontanella nell’impasto solido e verso gli ingredienti liquidi al centro. A questo punto, altro passo fondamentale, bisogna mescolare, con un cucchiaio di legno, male e poco. Non abbiate paura dei grumi che restano nell’impasto, sono consentiti e anzi, sono proprio loro che permettono al muffin di assumere la sua classica forma a cupoletta con le crepe sulla sommità.
  3. Una volta ottenuto l’impasto si possono aggiungere gli altri ingredienti solidi: pezzi di frutta, noci, mandorle, gocce di cioccolato ecc.
  4. A questo punto ci siamo, non vi resta che prendere le apposite teglie per muffin, rivestirle con dei pirottini (o imburrarle e infarinarle) e trasferirci l’impasto. Due note per rendere questa operazione infallibile. Anzitutto gli stampini non vanni riempiti fino al bordo, ma solo per ¾, perché il composto in forno lievita. Se li riempite troppo l’impasto uscirà. Per fare in modo che gli stampini siano riempiti tutti allo stesso livello potete utilizzare una paletta da gelato (se non l’avete va bene anche un cucchiaio, facendo attenzione a riempirlo sempre con la stessa quantità di impasto).
  5. Infornare per 15-20 minuti, verificare la cottura con la prova stecchino: infilare uno stuzzicadenti al centro di un muffin, se esce pulito il muffin è pronto!
  6. Sfornare e lasciare raffreddare su una griglia per qualche minuto.

Visto come è semplice? A questo punto non mi resta che lasciarvi la ricetta dei miei muffin cioccolato e pistacchi e.. buon lunedì!

Muffin cioccolato e pistacchi

Ingredienti: 210 gr di farina, 150 gr zucchero, 40 gr cacao in polvere, 2 cucchiai di lievito in polvere, 200 gr di latte, 250 gr di burro fuso, 100 gr di cioccolato fondente, 1 cucchiaino di vaniglia, 2 uova

In una ciotola unire gi ingredienti secchi: farina, cacao, lievito e vaniglia. Mescolare bene. In un pentolino fare sciogliere a fuoco lento il burro e il cioccolato. Una volta fusi unire il latte e le uova, mescolando bene. Unire i due composti, mescolarli grossolanamente e versare il composto nei pirottini. Infornare a 180°C per circa 20 minuti. Mentre i muffin sono in forno tagliare al coltello una manciata di pistacchi e utilizzarli come guarnizione una volta che i muffin saranno pronti.

* Ovviamente poi, con tutto quello che è successo è stato tutto tranne che un weekend no stress e senza pensieri…ecco quindi che questi dolcetti, seppure nel loro piccolo hanno addolcito un po’ le giornate :(

Annunci

2 thoughts on “Muffin cioccolato e pistacchi

  1. Da queste parti passo spesso, ma era tanto che non mi soffermavo un attimo a leggere per bene tutta la ricetta..!
    Questi muffin mi chiamano. Letteralmente.
    Mannaggia a te! :)
    Grazie per i consigli, hai risolto un paio di dubbi ricorrenti!
    Ciao ciao

    PS: Dove scrivi (qui e qui) non c’è il link…)
    Bax

  2. Sembrano davvero ottimi! Adoro i pistacchi…per non parlare del cioccolato! ;-)
    Grazie per aver condiviso questa ricetta!
    Un caro saluto da Lugano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...