Very red smoothie

Frutta e verdura sono quelle di stagione, ma il tempo, bhe, quello proprio no. O per lo meno non da queste parti dove piove manco fossimo in autunno e fa pure freschetto. Sabato però c’era un timido sole e così sono riuscita a fare un giretto al mercato: fragole, lamponi, pesche e ciliegie, questo il mio bottino. Tornata a casa, con tutta questa frutta profumata, fresca e bella ho pensato un pochettino a cosa farne. E poi, visto che era ora di pranzo mi sono preparata uno smoothie tutto rosso: dissetante e fresco. Superfacile da fare e a me ha dato proprio l’illusione di essere nella stagione calda :)

Very red smoothie

Ingredienti: 1 cestino di fragole, 1 cestino di lamponi, 2 pesche, 1 vasetto di yogurt bianco magro

Lavare e tagliare al frutta a cubetti e versarla nel frullatore. Aggiungere il vasetto di yogurt e frullare per qualche minuto. Versare in un bicchiere e servire. (A me personalmente questo smoothie piace bello fresco, quindi ho messo il tutto in frigorifero per una mezz’oretta prima di berlo).

Buon lunedì a tutti :)

ps. giusto per continuare con il mood vorrei-tanto-che fosse-estate-ma-non-lo-è, questo weekend ho iniziato a leggermi questo libro su come due semplici ragazzi, inseguendo il loro sogno, sono arrivati a costruire l’impero di Grom (ovviamente il legame estate-libro è il gelato!). Qualcuno l’ha letto?

 

U Barba

U Barba è un posto che non ti aspetti di trovare a Milano. Un locale speciale, in cui sono entrata e mi sono subito sentita a mio agio, quasi con gente conosciuta. Il “sottotitolo” di questo locale, in zona Viale Umbria – Piazzale Lodi, è “osteria genovese e bocciofila” ed è esattamente quello che è. Un’osteria: perché ci sono i tavoloni di legno su cui si mangia tutti insieme, perché l’atmosfera è informale e perché i piatti sono della cucina tradizionale genovese. Una bocciofila perché fuori, nel cortile esterno, ci sono due campi da bocce dove si può giocare con tanto di lavagna per segnare i punti. E proprio le bocce mi hanno fatto tornare bambina, quando d’estate, al mare in Puglia noi bambini e gli adulti facevamo il classico torneo di bocce con tanto di coppa finale per i vincitori! Divagazioni a parte, U Barba è davvero un posto da provare. Le serate calde e spensierate come quella di settimana scorsa quando ho provato questo posto sono l’ideale. Ci si rilassa, si mangia buon cibo e ci si lascia conquistare dal profumo di basilico che ovviamente è la pianta aromatica che fa da padrone su tutti i tavoli.

Io sono rimasta particolarmente colpita dal cortile esterno, ma anche l’interno del locale merita. Grandi tavoli di legno, sedie d’altri tempi, tanti oggetti d’arredo vintage, lampade industriali e scatole di legno vintage che ho semplicemente adorato per tutta la sera.

Lato cibo devo dire che tutto quello che ho assaggiato mi è piaciuto. Abbiamo iniziato con un tris di antipasti: farinata (era da tempo che avevo voglia di mangiarla) era buonissima, croccante ma non troppo secca; tortino di verdure con patate e un tortino di riso e frittelle di baccalà servite nel cartoccio di carta con salsa di pesto per condire, buonissime! Come primo ho preso le lasagnette al pesto, che mi sono piaciute tantissimo e per finire un tiramisù che volevo dividere a metà ma che praticamente poi ho divorato da sola :) La cosa che mi è piaciuta è che il menù cambia a seconda della stagione (e me no male!) per cucinare con prodotti di stagione. Questo significa che in autunno dovrò tornare, no? Mmmm mi sa che ci tornerò anche prima, va!

Se avete voglia di passare una bella serata tra amici, all’insegna del relax e magari alla fine della serata volete pure sfidarvi a bocce…U Barba è il posto che fa per voi.

U Barba
via Decembrino 33 Milano, guarda la mappa qui
Tel. 02 45487032

Foto by: Anthony Favazza