Cracker con mele, avena ed erbe

Settimana scorsa avevo promesso di riportare la ricetta dei cracker che erano avevano accompagnato la zuppa di Cucina-to. Poi, non so bene come, la settimana mi è sfuggita di mano ed ecco che in un battibaleno è finita e io non avevo postato la ricetta. Oggi me ne sono ricordata ed ecco il post dedicato :)

L’ispirazione di questi cracker è arrivata da qui, anche se, come sempre, ho fatto qualche modifica. Questa volta mi sono attenuta alla ricetta proposta solo che avevo voglia di cracker e non di scones nella ricetta, quindi ho diminuito il lievito e non ho messo il bicarbonato. In fase di lavorazione, poi ho aggiunto farina di riso perché l’impasto restava troppo morbido. Siccome ero all’opera non ho pesato la farina che ho aggiunto, ma direi di andare ad occhio mentre fate l’impasto. Alla fine deve venire un composto compatto, morbido, che si possa stendere facilmente.
La ricetta mi aveva incuriosito perché mescolava il dolce sapore delle mele alle erbe e a un cracker che in fin dei conti è  salato. Io adoro questi sapori tra il dolce e il salato e quindi in pochi secondi ero con le mani in pasta. Il fatto poi di avere le erbe fresche direttamente dal nostro piccolo erbario hanno reso i cracker profumatissimi e diffuso un buon aroma per la casa. Io li ho trovati molto buoni, una valida alternativa ai cracker che avevo preparato qualche tempo fa. Mi sa che questi entrano nei regali di Natale 2012 :)

Cracker con mele, avena ed erbe

Ingredienti: 140 g di farina di riso (+ farina che ho aggiunto durante l’impasto), 50 g di farina d mandorle, 40 g di farina di miglio, 140 g di avena, 2 cucchiaini di zucchero di canna, 1 cucchiaino di lievito, fleur de sel, pepe, 2 cucchiaini di rosmarino, 2 cucchiaini di timo, 2 cucchiaini di prezzemolo,170 g di burro (freddo di frizzer), 1 mela rossa, 170 g di latticello

Anzitutto scaldare il forno a 200° e mettere in frizzer il burro per almeno mezz’ora prima di iniziare la preparazione. Mescolare insieme tutti gli ingredienti fino al prezzemolo (tenere da parte qualche erbetta per guarnire poi i cracker). Grattugiare il burro freddo di freezer (con una grattugia grossa) negli ingredienti secchi. Impastare delicatamente con le mani senza scaldare troppo il burro. Aggiungere le mele tagliate grossolanamente, continuando a impastare. Aggiungere il latticello e  mescolare fino a quando sarà ben amalgamato. (E’ in questa fase che ho aggiunto altra farina perché l’impasto risultava troppo molle). Trasferire l’impasto su una superficie infarinata e stenderlo con un mattarello fino ad ottenere un’altezza di 2 cm. Con un tagliapasta rotondo ritagliare i cracker e disporli su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Spolverare la superficie dei cracker con pepe, sale e il restante delle erbette tagliate finemente. Infornare e fare cuocere per circa 20 minuti, lasciarli raffreddare qualche minuto prima di toglierli dalla teglia.

Annunci

3 thoughts on “Cracker con mele, avena ed erbe

  1. Uh, mi ricordi che forse un girettino nel negozio di farine vicino casa tuo andrebbe fatto..! Io intanto ho finalmente usato la mia farina di farro per fare dei biscotti di frolla speziata!

    Baci

  2. si con i formaggi sono buonissimi. poi a dire il vero io ne ho mangiati tanti anche senza niente, tipo raptus :)

  3. anch’io adoro il contrasto dolce-salato, li farò prestissimo! LI vedo bene per accompagnare del formaggio, che ne dici?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...